A settembre saranno in arrivo nuove e imperdibili offerte targate TIM. Le nuove offerte messe a disposizione dal gestore telefonico sono relative al settore della smart tv, basti pensare che…

TIM e i nuovi servizi per la TV, ecco quali scegliere

TIM e i nuovi servizi per la TV, ecco quali scegliere

A settembre saranno in arrivo nuove e imperdibili offerte targate TIM. Le nuove offerte messe a disposizione dal gestore telefonico sono relative al settore della smart tv, basti pensare che saranno disponibili i nuovi decoder TIM BOX in grado di permettere agli utenti l’accesso ai servizi di intrattenimento digitale.

TIM BOX andrà a sostituire il tradizionale decoder TIMvision associato all’Android TV. Il precedente decoder era stato lanciato a metà del 2016.

I due decoder, stando alle caratteristiche tecniche di entrambi i dispositivi, presentano delle differenze minime. Con molta probabilità il gestore ha deciso di lanciare il nuovo decoder solamente per le caratteristiche di design che si omologano al nuovo modem HUB, che farà parte della famiglia dei device TIM Home Platform.

A differenza del precedente modello, il nuovo TIM BOX include nel suo interno il supporto standard di trasmissione DVBT2, con supporto dei contenuti 4K in HDR. Inoltre, il nuovo decoder avrà una maggiore capacità di memoria, che per il TIMvision è di 8 gb, invece per il nuovo TIM BOX è di 32 gb. Mentre il precedente modello supporta le trasmissioni DVB-T (per il digitale terrestre) e IPTV (per la tv via internet).

Entrambi i decoder risultano essere prodotti da Technicolor e in entrambi i decoder è presente il processore Marvell Armada 1500 Ultra BG4CT, con CPU Quad core 1.2 Ghz e la GPU Vivante GC7000XS con 2 gb di RAM. Anche la versione del sistema operativo Android è la stessa, si tratta della 6.0.1.

Con i nuovi device TIM punta a mettere a disposizione dei propri utenti una tecnologia ultraveloce e pensa già al 5 G. I nuovi device che faranno parte della grande famiglia Home Platform saranno il cuore pulsante di una casa intelligente e il primo passo che avvicina il gestore telefonico alla tecnologia IoT (Internet of Things).

Con i nuovi dispositivi TIM sarà possibile dare vita all’idea di smart home e grazie a TIM BOX questo potrà essere possibile. Il dispositivo, infatti, presenterà anche una nuova interfaccia in grado di consentire all’utente la possibilità di accedere a tutti i servizi interattivi in modo facile, veloce e intuitivo. Mettendo a disposizione degli utenti anche un’offerta molto ampia di titoli e contenuti esclusivi.

Leave a Reply