La fibra ottica sta prendendo il sopravvento sulla tradizionale connessione adsl, anche se ancora ci vuole un po’ di tempo affinchè la riesca a superare. La competizione tra le connessioni…

Fibra ottica vs Adsl, come verificare la copertura

Fibra ottica vs Adsl, come verificare la copertura

La fibra ottica sta prendendo il sopravvento sulla tradizionale connessione adsl, anche se ancora ci vuole un po’ di tempo affinchè la riesca a superare.

La competizione tra le connessioni in fibra ottica e adsl è sempre in auge, anche se la connessione adsl viene ancora maggiormente preferita dagli utenti. Una scelta che dipende principalmente dalla copertura che riescono a raggiungere i diversi tipi di connessione.

Infatti, è bene ricordare che anche se la fibra ottica risulta essere una connessione dalle performance maggiori, non è presente ancora in tutto il territorio nazionale, ma sono presenti ancora delle aree in cui la connessione in fibra non è ancora arrivata. Ciò, invece, non si è verificato con la linea adsl che risulta essere presente in quasi tutto il territorio, che ne è coperto nella sua totalità.

In percentuale l’Italia è coperta dalla connessione in fibra ottica solo nel 40% del territorio nazionale, una media molto bassa se vediamo che in Europa questo tipo di connessione arriva a coprire più del 64% del territorio.

La nuova frontiera della connessione internet risiede nella linea ultra veloce. La fibra ottica si differenzia dalla tradizionale connessione adsl non solo per la velocità di connessione che riesce a raggiungere ma anche per la struttura delle infrastrutture come ad esempio la composizione dei cavi realizzati in fibra di vetro, che riescono a trasferire le informazione grazie ad impulsi luminosi. Questo è il sistema che agevola la connessione accelerando la ricezione del segnale. A differenza della linea Adsl che per inviare le informazioni sfrutta i tradizionali cavi telefonici e il doppino in rame, componenti che rallentano di non poco la trasmissione delle informazioni.

Oltre alla velocità di connessione la fibra sta ottenendo numerose agevolazioni anche dal punto di vista economico, in quanti i diversi gestori sono sempre più propensi a mettere a disposizione dei propri clienti offerte sempre più vantaggiose.

La nota dolente rimane la copertura della connessione in fibra, ma per verificarla è davvero semplice. Bisogna collegarsi al sito internet del gestore telefonico con il quale si intende attivare il nuovo contratto e inserire sul sito l’indirizzo in cui attivare la nuova linea. A questo punto si potrà scoprire se la propria zona è coperta o meno e attivare così l’offerta più vantaggiosa per le proprie esigenze.

 

 

Leave a Reply