Fastweb ha messo a disposizione dei clienti il servizio di wi-fi sharing. Esso, al momento, è disponibile soltanto ad Ancona e Brescia. Nelle due città i clienti del gestore possono…

Wi-Fi sharing: A Brescia e Ancona è possibile

Wi-Fi sharing: A Brescia e Ancona è possibile

Fastweb ha messo a disposizione dei clienti il servizio di wi-fi sharing. Esso, al momento, è disponibile soltanto ad Ancona e Brescia.

Nelle due città i clienti del gestore possono condividere la propria connessione con gli altri utenti. Tale servizio è già stato attivato, in anteprima a Livorno e Monza ma adesso si sta espandendo.

Con WOW FI, ogni modem Fastweb diventa un punto di accesso wi-fi, a disposizione della community dei clienti. Grazie a questa soluzione, basata sulla rete in fibra ottica e su processi di autenticazione sviluppati per garantire semplicità e sicurezza della connessione, Fastweb offre un vantaggio senza precedenti.

L’operatore concede, ai propri clienti di rete fissa, la libertà di navigare anche fuori casa in banda ultralarga e senza ulteriori costi rispetto a quelli della bolletta.

WOW FI arriva anche in altre città

Nei prossimi mesi, secondo i piani di Fastweb, il servizio sarà accessibile anche in altre città della penisola, coperte dalla fibra ottica. In questo modo, anche altre località potranno beneficiare del servizio di wi-fi sharing. Esso, infatti, garantisce una copertura wireless sicura, facile da usare e gratuita.

Come funziona?

WOW FI funziona in questo modo: quando un cliente Fastweb non è connesso, egli mette a disposizione degli altri clienti del gestore una parte della propria connettività wi-fi.

Allo stesso modo, tale cliente può usufruire della rete wi-fi di altri utenti Fastweb quando questi si trova fuori casa. Tutto ciò offre al cliente il vantaggio di risparmiare sul consumo dati della propria sim card, connesso all’utilizzo della connessione internet da dispositivi mobili.

Un altro vantaggio consiste nel fatto che esso non incide sulle prestazioni della connessione domestica e mantiene degli alti standard di sicurezza. Le reti di accesso tra chi naviga da casa e chi naviga fuori, infatti, sono del tutto separate e protette.

La prima connessione

La prima volta che si utilizza WOW FI bisogna selezionare la rete wireless di Fastweb e procedere all’autenticazione mediante username e password personali. Le volte successive, invece, non sarà necessario ripetere il procedimento perché la connessione avverrà in automatico quando sarò disponibile la rete WOW FI.

Leave a Reply