Dal 18 settembre entrerà in vigore il servizio a pagamento di Vodafone. Il 414 diventerà un numero a pagamento e verrà tariffato a seconda delle condizioni tariffarie del proprio numero…

Vodafone, 414 e servizi a pagamento

Vodafone, 414 e servizi a pagamento

Dal 18 settembre entrerà in vigore il servizio a pagamento di Vodafone. Il 414 diventerà un numero a pagamento e verrà tariffato a seconda delle condizioni tariffarie del proprio numero telefonico.

Con l’entrata in vigore del pagamento del 414 però non cambieranno le promozioni attive e le soglie di sms, minuti e gb per il traffico dati rimarranno invariate, ma non includono le chiamate al 414. Mentre saranno soggetti a cambiamenti tariffari i costi di sms e chiamate internazionali, sms, mms, segreteria telefonica, servizio chiamami e Recall.

Non tutti i clienti sono d’accordo con la scelta di Vodafone di rendere a pagamento il servizio 414, per tale motivo è possibile al recesso anticipato senza penali. Il recesso e il servizio di portabilità sarà escluso dal pagamento di penali, solo se questo avviene entro 30 giorni. Per tutte le info necessarie è possibile chiamare al 42 598 oppure  andando direttamente sul sito ufficiale Vodafone nella sezione Informa.

Ricordiamo che il 414 è il servizio attivato da Vodafone per conoscere il proprio credito telefonico, le proprie offerte attive, soglie residue e scadenze e rinnovi dei piani tariffari. Per quanto riguarda le SIM ricaricabili è possibile anche conoscere l’ultimo addebito (cioè il costo dell’ultima azione a pagamento) nel caso il cui l’ultima operazione effettuata non sia a pagamento. Il numero 414 è attivo anche se si è all’estero, ma solo nei paesi che supportano il servizio (per conoscere tutti i paesi che supportano il servizio visita il sito ufficiale di Vodafone).

Esistono tuttavia dei servizi in grado di poter conoscere tutte queste informazioni in modo gratuite e si tratta dell’app ufficiale di Vodafone. Infatti, grazie a MyVodafone è possibile tenere sotto controllo lo stato del proprio credito residuo, soglie, scadenze e rinnovi presenti sulla propria sim. Con l’app MyVodafone è possibile essere costantemente sui propri servizi attivi e credito residuo sulla sim.

L’app MyVodafone è disponibile per Android, iPhone e Windows Phone.

Esiste un’altro modo alternativo e gratuito all’app MyVodafone per conoscere le informazioni relative al credito residuo, si tratta dell’Area Clienti presente sul sito ufficiale dell’ operatore telefonico. Tuttavia per accedere all’ Area Clienti di Vodafone bisogna che l’ utente sia iscritto al sito.

Leave a Reply