Verificare la copertura dell’ADSL

Tiscali, Telecom , Fastweb, Vodafone, Infostrada, Likem, Ehiweb… Oggi è sempre difficile scegliere l’operatore per l’ADSL. Quando,decidiamo di sottoscrivere un nuovo abbonamento ADSL, dopo aver fatto le nostre attente valutazioni, come possiamo capire che non ci siano difficoltà tecniche che rallentano tutto? È molto semplice! Ogni compagnia mette a disposizione nel proprio sito web un servizio che ci permette di verificare la copertura della linea adsl in modo tale da capire se l’offerta scelta è attivabile o meno.

supertiscali

Tiscali, la compagnia Sarda di telefonia, permette, collegandosi al loro sito internet, di scegliere il piano tariffario adeguato alle proprie esigenze e di verificare immediatamente la copertura. Una volta scelta l’offerta sarà possibile, specificando se si ha già un servizio telefonico e se hai già un servizio ADSL attivo ed inserendo il proprio numero di telefono, verificare la disponibilità del servizio, cliccando sul “Prosegui” una volta inseriti i dati.
È possibile attivare la procedura di verifica della copertura anche qualora non si sia in possesso di un servizio telefonico. Basterà spuntare “no” alle domande hai già un servizio telefonico e se hai già un servizio ADSL ed inserendo, poi, il proprio indirizzo per verificarne la disponibilità.

tel

Se si vuole invece attivare un contratto con la Telecom basterà cercare nella home page del provider la sezione dedicata alla verifica della copertura (a destra nella parte centrale della pagina principale “La copertura aumenta”) che, dopo averci cliccato sopra, aprirà un’altra pagina, in cui si dovrà inserire il proprio indirizzo, attraverso il menù a tendina, in cui si vuole attivare l’ADSL. La procedura permetterà di verificare l’offerta inserendo il codice sicurezza(CAPTCHA) per determinare se l’utente che sta procedendo nella verifica sia un “umano” o un “programma”.

fas

Anche attraverso il sito web della compagnia Fastweb è possibile capire se si è coperti dai loro servizi compilando la scheda proposta con il proprio indirizzo, o quello in cui si vuole attivare la linea, e selezionando il proprio operatore di telefonia. Qualora non si possieda nessun operatore è possibile verificare subito la copertura, altrimenti il sistema richiede l’inserimento del numero di telefono attuale e chiede se si vuole mantenere il numero di telefono oppure riceverne uno nuovo, dopo il cambio di operatore, ed infine dopo aver indicato l’operatore della linea ADSL, è possibile verificare la copertura della zona dalla rete Fastweb.

off_fibra

Per poter scoprire, attraverso il sito della Vodafone, se si è coperti dal loro servizio ADSL bisognerà collegarsi alla loro pagina principale e, cliccando prima “su tutti i prodotti” e poi su “ADSL e Telefono”, si potranno conoscere le offerte della “propria zona” inserendo il proprio numero di telefono, la città e l’indirizzo. Si può scoprire se la propria zona è coperta dalla Vodafone anche senza essere in possesso di un numero di telefono, cliccando prima su “Non hai un numero di telefono fisso?” ed inserendo i dati richiesti. Infine basterà proseguire andando su “Scopri le offerte”. Per i clienti Vodafone è inoltre possibile spuntare su “Hai già un numero di cellulare Vodafone?” per scoprire le offerte speciali dedicate.
TeleTu informa che dal 1° aprile 2015 i servizi cambiano nome e diventano Vodafone. L’operatore TeleTu che in precedenza si chiamava Tele2 era già entrato a far parte del marchio Vodafone nel 2008, cessa di esistere a favore del brand Vodafone.

infos

Qualora si abbia intenzione di sottoscrivere un abbonamento Internet con Infostrada, basterà collegarsi al sito web dell’azienda e scegliendo uno dei piani disponibili è possibile verificare la copertura ADSL.
Due sono le sezioni disponibili che avremo a disposizione, una volta aperta la pagina, “Hai già una linea telefonica?” (quella impostata di default) e “Non hai una linea telefonica?”. Nella prima pagina basterà inserire il proprio numero di telefono nel box Verifica. In caso di esito positivo si verrà reindirizzati automaticamente sulla pagina per proseguire nell’attivazione del piano Internet selezionato, altrimenti comparirà un messaggio che ti avvertirà del fatto che nella tua area non è ancora possibile sottoscrivere un abbonamento ADSL con Infostrada.
Qualora non si sia in possesso di una linea telefonica basterà cliccare su Non hai una linea telefonica? ed inserire l’indirizzo della casa in cui si vuole effettuare la verifica senza immettere alcun numero di telefono.
linke

Anche il provider Linkem permette attraverso il proprio sito web di scoprire se è possibile attivare una linea ADSL, basterà inserire l’indirizzo completo nel form che appare, dopo aver cliccato sul menù “Copertura” nella home page dell’operatore. Cliccando su verifica copertura si aprirà un’altra pagina con i risultati del nostro test. Qualora la zona non sia coperta dal servizio sarà possibile lasciare i propri recapiti per poter essere contattato quando l’offerta sarà disponibile.

ehi

Anche l’operatore ehiweb permette di poter scoprire se la zona di residenza è raggiunta dal loro servizio inserendo il prefisso ed il numero telefonico del luogo dove si intende attivare l’ADSL e qualora non lo si abbia suggeriscono di inserire quello di un vicino o di un’attività limitrofa per ottenere un risultato localizzato.

Ultimi articoli in Verificare copertura adsl

Molti utenti scelgono ancora di attivare la linea ADSL per la propria offerta domestica. E ancora oggi molti operatori telefonici sono abbastanza competitivi da proporre offerte per la linea fissa…

Anche Google è al lavoro su un nuovo software in grado di rivelare e verificare la velocità internet. Il nuovo test di velocità internet di Google  è stato pensato per…

La prima operazione da fare quando si decide di attivare una linea telefonica è quella di verificare la copertura adsl dei diversi gestori telefonici presenti nel proprio comune. Tra le…