Spesso una delle cose che più ci si chiede in merito a router e connessione è come aggiungere funzionalità wireless alla rete esistente, che già utilizza un router cablato. Dal…

Usare un router come access point

Usare un router come access point

Spesso una delle cose che più ci si chiede in merito a router e connessione è come aggiungere funzionalità wireless alla rete esistente, che già utilizza un router cablato. Dal momento che è spesso meno costoso di un punto di accesso, usare un router wireless come access point può avere senso.

1. Utilizzando un PC cablato al router corrente, bisogna scollegarlo dalla connessione cablata e inserirla in una porta LAN del router secondario. Occorre poi accedere al router secondario utilizzando il browser tramite l’indirizzo IP predefinito e la password di default. Dal momento che il PC è stato collegato al router precedente bisogna dire al PC di ottenere un IP LAN dal nuovo dispositivo. Si può utilizzare’winipcfg’in Win9x o’release ipconfig / renew’con W2K/XP sul PC.

2. Sul router secondario bisogna per prima cosa cambiare la password di default ad una combinazione di almeno 8 lettere / numeri / simboli. Poi bisogna modificare l’ESSID di un nome univoco e fare tutte le configurazioni wireless necessarie. Nota: se si collega un router WiFi come un AP / switch ad una rete wifi esistente, si dovrebbe tenere lo stesso ESSIDs che si ha per il roaming. Se si decide di utilizzare l’ESSID esistente come rete wireless esistente, le impostazioni di protezione dovrebbero essere le stesse.

3. Nell’accesso point occorre andare alla pagina di configurazione LAN e fare i seguenti passi:

  • disabilitare il DHCP, ciò è necessario in modo che i client DHCP possano ottenere le impostazioni corrette
  • modificare l’IP LAN dell’access point dal valore predefinito in modo che si trovi all’interno della sottorete del router primario, ma preferibilmente al di fuori della gamma dinamica dell’IP del router primario. Questo non è un requisito, ma tenere tutto nello stesso range IP può permettere di amministrare in maniera più semplice
  • disattivare lo Universal Plug and Play, se presente

Bisogna poi collegare il PC alla connessione cablata e ripetere il processo per ottenere una nuova IP LAN. Collegare l’Access point nel router primario, la porta LAN alla porta LAN direttamente e lasciare la porta WAN disconnessa.

Ora si dovrebbe essere in grado di assegnare l’IP della LAN wireless e connettersi ad internet.

Leave a Reply