Sono in arrivo nuovi aumenti per Telecom, relativi al costo del noleggio del modem. Dal 1° di agosto 2016, infatti, cambia il costo del noleggio del modem per tutti i…

Tim: aumento costi del modem

Tim: aumento costi del modem

Sono in arrivo nuovi aumenti per Telecom, relativi al costo del noleggio del modem. Dal 1° di agosto 2016, infatti, cambia il costo del noleggio del modem per tutti i clienti di rete fissa, da 3,90 euro al mese salirà a 4,90 euro al mese (tali prezzi sono inclusi di Iva).

Tuttavia l’aumento da parte di Tim non intaccherà quelle che sono le promozioni relativi al noleggio, in questo caso non saranno modificare le tariffe e l’aumento entrerà in vigore solo alla scadenza del contratto dell’abbonamento. Inoltre sono esclusi anche tutti i clienti con il modem in comodato d’uso gratuito.

Per chi invece possiede un modem a noleggio ma è contrario all’aumento dei costi di noleggio, allora può recedere al contratto di noleggio. Il recesso prevede la restituzione del modem entro e non oltre il 31 luglio. Il modem dovrà essere consegnato a TIM tramite pacco postale spedito al seguente indirizzo:

Telecom Italia Spa

c/o Gedis Logistics Magazzino Reverse A22

Piazzale Giorgio Ambrosoli snc

22015 Landriano (PV)

Il pacco dovrà contenere oltre al modem, anche una lettera di recesso, dove si indica il motivo per il quale si è deciso di sciogliere il contratto e il numero della linea telefonica. La lettera può essere anche inviata tramite fax al numero 80000187 (il numero è gratuito).

Per chi, invece, volesse maggiori informazioni può sempre chiamare il 187 (il servizio clienti TIM), collegarsi al sito ufficiale o recarsi presso un rivenditore TIM.

Prendere il modem in noleggio, da parte di TIM, è un’occasione da non perdere che ti permette di usufruire di diversi vantaggi, come quello di sostituire il modem gratuitamente in caso di non funzionamento. Inoltre TIM mette sempre a disposizione del cliente un dispositivo aggiornato e ottimizzato in grado di garantire all’utente la massima prestazione sulla navigazione in rete.

Acquistare un modem dunque potrebbe rivelarsi una scelta abbastanza costosa, dal momento che il costo base di un modem è di circa 50 euro fino ad arrivare anche a 100- 150 euro. E allo stesso tempo senza avere la garanzia che funzioni e che riesca a valorizzare la propria connessione domestica. Senza contare, la mancanza di assistenza immediata da parte dei tecnici specializzati.

 

Leave a Reply