Tecnologia Internet Satellitare

sat_001
Come potersi connettere a internet senza linea fissa? E come sperare di poter navigare anche in aree e dove non arrivano gli operatori?

Anche in questo campo sono stati fatti passi da gigante, risultati fino a poco tempo fa insperati si sono concretizzati grazie alle potenzialità di Internet Satellitare.

Ma come funziona e come si può accedere alla rete?

La possibilità di usufruire di Internet Satellitare avviene grazie a una rete di telecomunicazioni e radiofrequenze in grado di realizzare una forma di comunicazione a distanza che permette lo scambio di informazioni.

Il satellite era già stato utilizzato alla fine degli anni novanta come servizio per la banda larga, una sorta di comunicazione a distanza che serviva per trasmettere informazioni.

Il satellite è stato poi ripreso perché poteva garantire una quantità di banda decisamente maggiore rispetto a quella garantita dal servizio ADSL e poi c’era la possibilità di accedere alla connessione senza vincoli dovuti alla rete telefonica..

Nelle zone non coperte dal servizio ADSL è chiaro che l’utilizzo di Internet via satellite è necessario per garantire all’utente un servizio pienamente funzionante e soprattutto affidabile.

Ma che cosa deve fare l’utente per approfittare di questa nuova tecnologia?

Per poter utilizzare la connessione internet che sfrutta il satellitare, c’è bisogno che sia installato una particolare modem satellitare ed un’antenna parabolica in grado di acquisire il segnale inviato dal satellite posizionato in una determinata area geografica.

Il segnale, che parte da questa tipologia di fonte, è garantito in ogni zona del pianeta e offre la possibilità di abbattere i costi del digital divide per tutti questi utenti non raggiunti dall’ADSL.

Una vera e propria rivoluzione che permette a tutti, anche alle persone che abitano in zone disagiate, di connettersi ad internet. Una rivoluzione democratica che avvicina tutti alla comunicazione.

La connessione satellitare può essere di tipo monodirezionale o bidirezionale,. La prima tipologia è quella che per prima è stata utilizzata per i servizi internet, macchinosa e complicata rispetto alla seconda, ha degli svantaggi di cui, comunque, si deve tener conto.

La connessione di tipo monodirezionale, obbligava l’utente a gestire il traffico attraverso un modem a 56 k collegato comunque alla rete telefonica.

Questo tipo di impostazione rendeva necessaria la presenza della linea telefonica alla quale comunque ci si doveva connettere e comportava l’esclusione di tutti quelli che non erano raggiunti dal telefono, per non parlare dell’obbligo di abbonarsi per avere i dati in upload ai quali si aggiungevano i costi, comunque elevati, della rete satellitare.

Nella modalità bidirezionale è il satellite che gestisce i dati di ingresso che quelli in uscita, sempre passando attraverso il mode. Non si ha bisogno di avere altri dispositivi ed è in grado comunque di offrire un servizio garantito e sempre disponibile.

Esistono tantissime compagnie in grado di offrire una serie di servizi di internet veloce senza il bisogno di una linea fissa e persino nelle aree in cui non arrivano gli altri operatori.
L’internet via satellite, come abbiamo visto, offre una serie di vantaggi che lo rendono perfetto per uso domestico ma anche aziendale.

Soluzioni veloci ed affidabili ma soprattutto all’avanguardia, portano internet veloce direttamente in ogni abitazione.

La velocità di download si avvicina ai 22 Mbps e quella di upload fino a 6 Mbps, una velocità di navigazione che, oggi, può essere paragonata a quella che si può raggiungere con altri dispositivi presenti già sul mercato.

Le interruzioni che si verificano durante la navigazione o durante la lettura della posta elettronica o mentre si stava scaricando un video o un file musicale, saranno un lontano ricordo.

Internet Satellitare è disponibile ovunque e non necessità di alcun intervento. Anche qui dimenticate i cavi interrati e qualsiasi altro lavoro strutturale.

La tecnologia è ormai disponibile su tutto il territorio nazionale ed è in grado di raggiungere anche i posti più remoti o quelle zone urbane poco servire o non raggiunte dalla linea ADSL.

Il livello di servizio garantito, sia che l’utente si trovi in città o in montagna, sarà sempre lo stesso e sarà sempre affidabile al 100%.

Una qualità di connessione paragonabile a tutti le altre tecnologie in grado di garantire una connessione di alto livello, sono solo alcune delle caratteristiche di Internet Satellitare.

Una tecnologia semplice che, come abbiamo visto, ha bisogno solo di un’antenna satellitare e di un modem collegato al computer. All’installazione può procedere l’utente stesso o scegliere di ricever l’aiuto di un tecnico specializzato.

Le offerte sul mercato sono in grado di venire in grado a tutte le nostre esigenze. Esistono diversi pacchetti che mettono a disposizione diverse quantità di Gigabyte sempre in alta velocità.

Verificare queste offerte e scegliere quella che più si avvicina alle reali necessità di cui abbiamo bisogno.

Sono quasi 200mila i clienti che in tutta Europa si sono affidate alle aziende leader del settore per poter accedere ad internet a banda larga.

Ultimi articoli in Internet satellitare

Tra le tecnologie di internet presenti in Italia non esiste solo quella classica tramite cavo, gestita dai grandi distributori del servizio, ai quali poi si aggiungono anche le compagnie locali…

Bitmama, l’agenzia di comunicazione digitale creativa, esperta in brand marketing multicanale, tecnologie cross platform e creatività applicata alla relazione con i nuovi consumatori, ha vinto la gara lanciata dall’operatore internet…

La trasmissione dei dati via satellite è l’ultima frontiera della connessione a internet. Facebook però sembra non fare molto affidamento su di essa. A rivelarlo è stato Amir Efrati, senior…

Pagina 1 di 212