Tecnologia 4G: la rete Internet superveloce

4g_bisChi oggi dovesse acquistare un nuovo telefono cellulare, un nuovo tablet oppure un iPad, chiederebbe sicuramente la tecnologia 4G. L’acronimo 4G sta ad indicare la quarta generazione delle tecnologie e degli standard relativi alla telefonia mobile, che permettono applicazioni multimediali avanzate e traffico di dati con elevata banda passante. Questi nuovi sistemi sono particolarmente adatti a chi utilizza dispositivi mobili come smartphone, tablet e computer portatili e ha bisogno di una connessione e di uno scambio dati simile a quello gestito da casa.
Le connessioni di quarta generazione, infatti, sono molto più veloci del 3G, anche se, come sottolineato da molti siti specializzati, un collegamento Internet dipende da molti altri fattori e il 4G rappresenta solo la punta dell’Iceberg di tutto il processo.
I nuovi sistemi sono più veloci e hanno capacità maggiori rispetto a quelli 3G, ma i 4G differiscono molto tra di loro offrendo di conseguenza diverse prestazioni. Non ci sono ancora regole chiare (non solo in Italia, ma anche in altri paesi) su cosa possa essere definito 3G o 4G e molti operatori a volte definiscono come sistema 4G versioni potenziate del 3G.

Differenze tre Router 4G e 3G

I router 4G consentono alti standard di comunicazione ed in linea di tempo arrivano, naturalmente, dopo quelli 3G . Permettono connessioni più veloci a patto che nella zona arrivi il segnale 4G altrimenti avviene l’aggancio con un altro tipo di segnale.
Il 4G è ancora in fase di sviluppo e la dicitura si sta utilizzando in fase pubblicitaria per parlare invece di tecnologia LTE Long Term Evolution.
Lo scambio o la sovrapposizione nella terminologia ha fatto si che 4G e LTE si sovrapponessero ma, scavalcato il livello marketing, possiamo dire semplicemente che entrambe caratterizzano le reti di nuova generazione.
Nelle zone coperte dal 4G, in Italia, attualmente si possono raggiungere i 70 Mbps, il doppio di quello che era stato in passato il 3G DC-HSDPA e le previsioni del futuro ammettono che potrebbe superare il giga al secondo.
La nuova tecnologia permette di avere nuovi vantaggi: una migliore latenza, resistenza alle interferenze e una migliore batteria.
Nella scelta se acquistare o no un router mobile a 4G sono tante le domande che possono sorgere.
La scelta è influenzata dalla copertura della zona e dall’utilizzo che se ne vuole fare, comunque la tecnologia 3G soprattutto nelle ultime versioni è molto affidabile anche se paragonata alle connessioni su rete fissa quindi un utente medio in genere ne rimane soddisfatto.

Ultimi articoli in 4G

È arrivata direttamente da TIM la nuova tecnologia CloudRAN. La nuova tecnologia del 4 G intelligente nasce dalla collaborazione di TIM con Huawei e permette di rendere la connessione più agevole…

Sempre più aziende si fanno ecosostenibili, e questa è la volta degli operatori telefonici. Coop Voce, infatti, promuove il sostegno dell’utilizzo della bici, con una nuova e interessante iniziativa “Chiama…

Con l’avvento del 5 G arrivano anche le limitazioni da parte dei maggiori gestori telefonici in Europa. TIM, Vodafone e Orange, insieme ad altri, si adopereranno affinchè ogni paese in…

Ericsson punta al 5 G prima di tutti gli altri, per questo sta svelando dei plugin in grado di agevolare gli operatori telefonici per il testing sulla quinta generazione. Secondo…

All‘Innovation Day di Parigi, Huawei ha sottolineato l’impegno sul mercato europeo, è stato aperto il nuovo centro di ricerca matematica dedicato allo studio e allo sviluppo della tecnologia 5 G…

Vodafone lancia una nuova promozione regalando giga per una connessione internet che sfrutta la tecnologia in 4 G. La promozione ha il nome di Vodafone Giga Week e mette a…

  Sul mercato delle tariffe rivolte all’internet mobile, si possono trovare delle offerte davvero vantaggiose, soprattutto per chi ha la possibilità di sfruttare un tablet dotato di connettività 3G/4G, nel…

Pagina 1 di 3123