Con lo speed test è possibile rilevare la qualità e la velocità effettiva della linea internet, sia in upload che in download, nel momento in cui essa viene misurata. Nel…

Cos’è uno speed test? A cosa serve?

Cos’è uno speed test? A cosa serve?

Con lo speed test è possibile rilevare la qualità e la velocità effettiva della linea internet, sia in upload che in download, nel momento in cui essa viene misurata. Nel dettaglio, il test registra la velocità di sincronizzazione del modem con la rete. Esistono numerosi software, completamente gratis, che permettono di effettuare lo speed test. Ciascun provider ne ha sviluppato uno per gli utenti e in alcuni casi il software è disponibile anche come app, scaricabile sul proprio dispositivo mobile.

Quali speed test utilizzare?

Lo Speed Test ADSL di Vodafone Lab, ad esempio, consente di misurare le performance effettive della propria connessione di rete, segnalando i casi in cui la navigazione e i download dei file sono rallentati rispetto alle prestazioni ordinarie. Oltre a Vodafone, i principali provider che mettono a disposizione degli utenti un software per lo speed test sono: Tim, Tiscali, Fastweb e Infostrada. Qualsiasi utente, titolare di un contratto attivo con una delle seguenti società, può effettuare una rilevazione personalizzata della propria connessione. Inoltre, sono disponibili diversi software gratuiti per misurare la velocità della propria connessione. L’Agcom (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) ha messo a disposizione il software gratuito Misura Internet. Tale programma serve a misurare le prestazioni della propria connessione, da qualsiasi computer con connessione a internet da postazione fissa. Oltre al software messo a disposizione dall’Agcom, un altro programma molto popolare è quello di Ookla, disponibile sul sito www.speedtest.net. Tale test però non ha valore legale cioè i suoi risultati non possono essere utilizzati come prova per giustificare la recessione di una abbonamento per via di performance di navigazione insoddisfacenti.

Cose da sapere sui dati della velocità di connessione

La velocità di connessione è influenzata da una serie di fattori, tra questi possiamo elencare: la tecnologia utilizzata per la connessione alla rete (fibra ottica, hyperlan, doppino telefonico, WiMAX, ecc.), il collegamento tra computer e modem (con cavo o wireless), le specifiche tecniche e la configurazione del computer (hardware e software), gli altri programmi in esecuzione, il sistema operativo e il browser che si utilizzano, la fascia oraria in cui si effettua la connessione e il numero di utenti connessi contemporaneamente. Infine, è importante precisare che la velocità di navigazione non corrisponde sempre a quella nominale della propria connessione. In altri termini, una normale ADSL 7 mega raggiunge teoricamente i 7 Megabit/s in download ma poi la reale velocità, misurata attraverso lo speed test rileva un valore inferiore.

Leave a Reply