È stata lanciata dal colosso della Mountain View la nuova app Spaces. Con Spaces, Google ha creato un’applicazione in grado di dare vita a veri e propri gruppi di conversazione….

Spaces, l’app di Google per i gruppi social

Spaces, l’app di Google per i gruppi social

È stata lanciata dal colosso della Mountain View la nuova app Spaces. Con Spaces, Google ha creato un’applicazione in grado di dare vita a veri e propri gruppi di conversazione. Spaces permette di condividere contenuti (multimediali, articoli, link, ecc.) con utenti che fano parte di cerchie ristrette e selezionate, con le quali è possibile interagire grazie anche all’utilizzo di una chat di gruppo.

Per tutti questi fattori Spaces di Google può essere considerata l’evoluzione dei tradizionali gruppi social, in cui poter conversare su argomenti specifici che spaziano su molte tematiche, come organizzare viaggi, parlare di interessi comuni, linkare video da YouTube o articoli interessanti ricercati su Google senza mai uscire dalla app.

Infatti la vera novità di questa nuova app è quella che si potrà agire direttamente su Spaces senza aprire altre applicazioni, in quanto all’interno del gruppo è possibile  usufruire delle piattaforme Google Search, YouTube e Chrome, grazie alle quali si può condividere i risultati della ricerca in modo istantaneo e con i membri del gruppo, che saranno avvisati con delle notifiche. Ogni contenuto possiede uno spazio di conversazione dedicato, ma anche un link che può essere fruibile ai propri contatti in ogni momento.

Grazie a Spaces di Google si possono creare spazi di conversazione in qualsiasi momento e invitare il maggior numero di partecipanti tramite e-mail, messaggi, e social network. Gli utenti possono essere scelti dai propri contratti. Spaces è una versione evoluta e molto più interattiva delle tradizionali chat di gruppo di Whatsapp. Inoltre Spaces ha una matrice social e per questo rappresenta una valida alternativa a G+, che lo scorso anno cercava di rilanciare una versione semplificata del social.

Una chat collettiva in cui radunare piccoli gruppi di persone e dalla quale non dover uscire per cercare i contenuti (è possibile anche ritrovare i contenuti condivisi in precedenza grazie allo strumento di ricerca interna). Per il suo lancio Spaces di Google è stata testata dai sviluppatori Google, per la condivisione dei contenuti relativi all’evento di presentazione.

L’app è già disponibile in Italia, su Play Store per Android e Apple Store per i sistemi iOS, ma anche nella versione desktop per il web mobile.

Leave a Reply