Possiedi un MAC, ma lavorarci diventa sempre più complicato perchè l’apparecchio si mostra lento e ci vuole il doppio del tempo per essere riavviato? La soluzione migliore: pulire il vostro…

Pulizia MAC, ecco come fare

Pulizia MAC, ecco come fare

Possiedi un MAC, ma lavorarci diventa sempre più complicato perchè l’apparecchio si mostra lento e ci vuole il doppio del tempo per essere riavviato?

La soluzione migliore: pulire il vostro PC, perchè avere un computer pulito è alla base di ogni cosa e inoltre garantirà un uso corretto del device. Dunque mantenere il proprio MAC sempre pulito ed efficiente deve essere una priorità personale. Per un PC efficiente la pulizia deve essere necessariamente regolare, perchè se così non fosse non si farebbe altro che accumulare materiale su materiale inutile e allo stesso tempo si potrebbe portare il proprio MAC in una condizione di non ritorno e rischiare di non recuperare più il device.

Per la pulizia del PC non si deve essere degli esperti informatici, ma si devono conoscere delle semplici mosse, in grado di liberare un bel po’ di memoria.

Il primo passo che porta all’alleggerimento del PC e alla liberazione di spazio è quello di disinstallare tutti i software che risultano essere inutilizzati e che con molta probabilità non servono più. Allo stesso tempo si eliminano tutti i malwale, magari installati senza il nostro consenso. Per riconoscerli è facile, di solito si identifica dal nome sospetto e che non corrisponde a nessun programma presente sul nostro pc, è possibile risalire all’origine del malwale anche facendo delle ricerche su Google. Disinstallarli è facile, bisogna aprire Finder, cliccare la cartella Applicazioni e visualizzare il nome del file sospetto, e con un click sul tasto destro del mouse selezionare la voce “cestino”. E successivamente svuotare il cestino.

Ma cancellare i file non vuol dire eliminare completamente gli intrusi, poichè rimarrà sempre un residuo della loro presenza. Per la pulizia profonda del proprio MAC si può ricorrere all’utilizzo di software specifici come il OneSafe PC Cleaner, che permette di effettuare una pulizia completa sul proprio dispositivo.

OneSafe Mac Cleaner effettua il suo lavoro di pulizia avviando una scansione automatica del sistema operativo e di tutti i suoi elementi, svuotando anche il cestino ed eliminando definitivamente qualsiasi traccia. La pulizia con OneSafe Mac Cleaner pulisce così a fondo il pc che permette di eliminare anche degli elementi che risultano inutilizzati, così da liberare alcuni gb di memoria.

Leave a Reply