Solitamente sono numeri con 19 – 20 cifre e servono per identificare la propria scheda Sim. Questi codici non sono solamente i ben noti Pin e Puk, ma ne esistono…

ICCID, PIN e PUK: i codici della scheda Sim e come recuperarli

ICCID, PIN e PUK: i codici della scheda Sim e come recuperarli

Solitamente sono numeri con 19 – 20 cifre e servono per identificare la propria scheda Sim. Questi codici non sono solamente i ben noti Pin e Puk, ma ne esistono molti altri come ad esempio l’ ICCID (Integrated Circuit Card ID).

Andando a vedere più nel dettaglio possiamo scoprire che l’ ICCID è un codice associato alla scheda SIM, indispensabile non solo per gli operatori telefonici ma anche per gli utenti di identificare una scheda sim tra milioni di altre schede. L’ICCID è composto da 19 cifre, che sono 20 se si tratta di sim appartenenti ad operatori virtuali. Queste cifre sono solitamente divise in 4 gruppi, ognuno dei quali identifica un fattore differente:

  • il primo gruppo comprende 2 cifre e identifica i servizi della scheda a livello internazionale, solitamente è il numero 89;
  • il secondo gruppo di cifre identifica il paese in cui è stata rilasciata la sim. Per l’Italia il numero in questione sarà il 39;
  • il terzo comprende tra le due e le tre cifre ed è identificativo dell’operatore telefonico (01 per Tim, 10 per Vodafone, 88 per Wind, 99 per Tre Italia, 007 per Noverca e 008 per Fastweb);
  • il quarto gruppo di cifre che oscilla su 13 cifre circa è identificativo della scheda in forma univoca.

La funzione base dell’ICCID è diversa da quella prevista per il Pin e il Puk. Infatti, mentre il Pin blocca il telefono durante l’accensione e il Puk rappresenta il codice di sicurezza in caso di Pin errato, l’ICCID serve a identificare la SIM.

Tale identificazione è importante nel caso di scadenza della sim e in caso di portabilità da un operatore ad un altro. Grazie a questo codice sarà infatti possibile effettuare il cambio di gestore telefonico, in modo tale da mantenere comunque lo stesso numero telefonico. Questo è possibile anche quando si effettua la portabilità verso un operatore mobile virtuale.

Dove si trova il codice ICCID?

Il codice ICCID è posto direttamente sulla scheda sim. Infatti, è quel numero stampato sulla scheda solitamente posto su tre/ quattro righe. Può capitare che il codice si cancelli o che la scheda venga tagliata per essere adattata ai diversi tipi di smartphone, niente paura, è possibile scaricare un’app, in questo caso specifico SIM card, che  consenta di recuperare le info della scheda.

Leave a Reply