Il colosso americano ha lanciato la serie Powerline: dispositivi che consentono di sfruttare la linea elettrica dell’impianto per veicolare i dati tra le diverse stanze di un ufficio o di…

Netgear porta 1200 Mbps sulla rete elettrica

Netgear porta 1200 Mbps sulla rete elettrica

Il colosso americano ha lanciato la serie Powerline: dispositivi che consentono di sfruttare la linea elettrica dell’impianto per veicolare i dati tra le diverse stanze di un ufficio o di un’abitazione senza l’ingombro dei cavi.

I modelli presentati rinnovano la linea mettendo a disposizione le ultime tecnologie di connessione. Esse garantiscono dei trasferimenti di dati rapidi rinunciando a fili del modem.

Due modelli con un occhio ai consumi

Netgear ha scelto quindi di mettere sul mercato due modelli pensati per i clienti che desiderano avere la comodità di un unico dispositivo di connessione. Un modem capace di estendere l’accesso alla rete nei vari ambienti della propria casa o della propria sede di lavoro.

Il PL1200 e il PLP1200 sono compatibili con HomePlug AV2 e garantiscono una velocità di trasferimento fino a 1200 Mbps attraverso la porta ethernet. In entrambi i casi è prevista la funzione avanzata e integrata di risparmio energetico. Il modello PLP1200, inoltre, dà la possibilità di rinunciare alla presa elettrica, in modo tale da poterla utilizzare per l’alimentazione di altri dispositivi.

Configurazione e prezzi

La configurazione dei due modem è abbastanza facile. Una volta aperta la scatola, basta collegare il primo adattatore al modem. A quel punto, grazie ai led, è possibile individuare la posizione ottimale per ottenere le migliori performance della rete. Esse, a loro volta, possono essere incrementate fino a un massimo di 15 Powerline. Entrambi i modelli sono già in vendita nei principali negozi online e i prezzi si aggirano sui 110 euro per il PLP1200 e sui 95 euro per il PL1200.

Arredamento hi-tech

Le nuove proposte della Netgear consentono di realizzare un binomio perfetto tra design ed alta tecnologia. La connessione ad internet, infatti, non implica più la presenza dei cavi, che rovinano l’effetto dell’interior design.

I due modelli uniscono versatilità ed eleganza. Due fattori che, oggi, hanno un’importanza decisiva nella scelta d’acquisto. La diffusione di internet e l’esigenza di mantenere un arredamento impeccabile sono due bisogni molto sentiti dagli utenti. Quindi, c’è da scommetterci che nei prossimi anni il colosso americano si troverà ad avere tanti competitor rispetto ad oggi.

Leave a Reply