Abbiamo parlato nello scorso articolo di SandBoxie, un programma gratuito che si può installare sui computer Pc per navigare in modalità completamente sicura SandBoxie permette, tra le altre cose, di…

Come navigare sicuri riducendo i permessi al browser

Come navigare sicuri riducendo i permessi al browser

Abbiamo parlato nello scorso articolo di SandBoxie, un programma gratuito che si può installare sui computer Pc per navigare in modalità completamente sicura

SandBoxie permette, tra le altre cose, di copiare i file scaricati dalla propria sandbox al PC reale prima di cancellare il contenuto della sandbox stessa

In questo modo si mantengono permanentemente i file che si desidera tenere

Un altro modo per navigare sicuri è far funzionare il browser con dei privilegi ridotti usando DropMyRights

Un sito web che voglia installare un malware sul proprio PC, esso deve avere accesso a tutti i diritti di “”amministratore”” del PC stesso

Questo non è normalmente un problema dato che la maggior parte degli utenti Windows operano con privilegi di amministrazione completi, l’impostazione predefinita per gli utenti in tutti i sistemi Windows precedenti a Vista

Negando l’accesso dei diritti di amministratore al malware è possibile evitare che l’installazione vada a buon termine

Il modo più semplice per farlo è utilizzare un account utente con limitazioni sui diritti piuttosto che uno

con i privilegi di amministratore completi

E’ una grande idea, ma ci sono molti problemi pratici nel farlo

Ad esempio, un sacco di semplici attività di routine, come cambiare l’orologio di sistema, collegare una penna USB, l’esecuzione di un defragger e l’aggiornamento del software non si può fare se non si è amministratori

Un approccio alternativo e più pratico è quello di adottare la politica di usare un account amministratore con pieni diritti di routine, ma ridurre i privilegi al browser e ad altri programmi pericolosi

E’ una strategia che offre minori disagi rispetto a usare un account utente limitato

Per poter fare questo si possono usare diversi strumenti gratuiti che consentono di eseguire il browser e altri programmi specificati con dei privilegi ridotti

Il più noto è proprio DropMyRights di Microsoft, che funziona con Windows XP e superiori, lo vedremo nel prossimo articolo

Leave a Reply