Chi ha un iPhone 4S potrebbe avere dei problemi dopo l’aggiornamento a iOS 7 (l’ultimo sistema operativo di Apple) , sulla scia dei problemi sollevati dopo il rilascio di iOS…

iPhone 4s, problemi WiFi dopo l’aggiornamento a iOS7

iPhone 4s, problemi WiFi dopo l’aggiornamento a iOS7

Chi ha un iPhone 4S potrebbe avere dei problemi dopo l’aggiornamento a iOS 7 (l’ultimo sistema operativo di Apple) , sulla scia dei problemi sollevati dopo il rilascio di iOS 6. Il problema porta l’opzione Wi-Fi in Impostazioni dell’iPhone 4S a diventare non disponibile, o “”in grigio””. Altri dispositivi iOS, tra cui l’iPhone 5, iPad 2/3 e iPad mini, potrebbero essere colpiti da questo problema, anche se in maniera meno frequente.

Molti utenti segnalano che il raffreddamento dell’hardware del proprio

smartphone ponendolo in frigorifero o nel congelatore per qualche minuto risolve temporaneamente il problema, indicando nei problemi di riscaldamento il probabile colpevole della cosa. Gli utenti ipotizzano che un processo di lunga durata del Wi-Fi, come quello che si ha a causa del funzionamento in background della cosa, potrebbe essere la causa della cosa.

L’iPhone 4S utilizza una schema WiFi Broadcom BCM4329, lo stesso chip che probabilmente è stato usato nell’iPhone 4. Il BCM4329 è una scelta molto popolare per le applicazioni mobili, dato che può essere utilizzato in centinaia di milioni di dispositivi mobili molto famosi.

Da parte di Apple, sembra che ci sia una rottura nella comunicazione tra la sede della casa di Cupertino, il personale dell’assistenza clienti in diversi paesi e i suoi partner in tutto il mondo. Alcuni utenti dicono che venendo a contatto con Apple, hanno ricevuto un dispositivo in sostituzione, mentre altri avrebbero dovuto pagare circa 200 dollari (160 euro circa) per correggere il problema.

La cosa soddisfacente è che il problema è “”conosciuto”” da parte di Apple e l’azienda di Cupertino sta lavorando ad una correzione. Lo stesso problema è stato segnalato, come detto, durante il lancio di iOS 6. Molti utenti, allora, avevano trovato una temporanea soluzione nel downgrade alla precedente versione di iOS , cosa che non è possibile con iOS 7.

Leave a Reply