Per il mese di settembre, Infostrada cambia le modalità di rinnovo delle proprie offerte, che non avverrà più ogni mese ma ogni 4 settimane, cioè ogni 28 giorni. Ciò aumenterà…

Infostrada: rinnovo offerte, cambio scadenza e recesso anticipato

Infostrada: rinnovo offerte, cambio scadenza e recesso anticipato

Per il mese di settembre, Infostrada cambia le modalità di rinnovo delle proprie offerte, che non avverrà più ogni mese ma ogni 4 settimane, cioè ogni 28 giorni. Ciò aumenterà le mensilità annuali che non saranno più 12 ma 13 rinnovi all’anno.

Il rinnovo Infostrada a 4 settimane non risparmierà nessuno ed entrerà in vigore automaticamente per tutti i clienti del gestore e per tutti i piani tariffari sia in abbonamento che ricaricabili dal 1° di settembre.

Infostrada con questa decisione si sta adeguando a tutti gli altri operatori che hanno rimodulato le proprie offerte e i relativi rinnovi adottando le stesse modalità. Molti clienti però non ci stanno e hanno chiesto la recessione anticipata dei propri abbonamenti telefonici. Ai clienti, infatti, non sta più bene pagare extra per un abbonamento o un piano ricaricabile che al tempo dell’attivazione prevedeva 12 mensilità invece di 13. Con questa manovra il gestore telefonico avrà il guadagno di una mensilità in più all’anno su ogni cliente e di sicuro un guadagno non indifferente.

Infostrada ha dichiarato anche che secondo quanto previsto dall’articolo 70 comma 4 del Codice delle comunicazioni elettroniche, il cliente può recedere dal contratto ed effettuare la portabilità verso un altro operatore senza costi aggiuntivi per le spese di disattivazione. Il recesso deve però avvenire entro e non oltre il 31 agosto 2016, il giorno precedente all’entrata in vigore della nuova modalità di rinnovo.

Tuttavia esistono già dei piani tariffari che hanno già messo in vigore le nuove modalità di rinnovo, basti pensare alle nuove offerte come Absolute (al costo di 19,95 euro rinnovabili ogni 4 settimane) e All Inclusive Unlimited (che ha un costo di 24,95 euro rinnovabili anche in questo caso ogni 4 settimane).

Per effettuare il recesso anticipato da Infostrada bisogna inviare una raccomandata al seguente indirizzo:

WIND Telecomunicazioni Spa

Servizio Disdette

casella postale 14155

Ufficio Postale Milano 65

20152 Milano

Per i clienti che decidono di recedere all’abbonamento, ma hanno anche stipulato un contratto a rate per l’acquisto di modem, smartphone o tablet, dovranno pagare le rate mancanti in un’unica soluzione, saldando così il prezzo del dispositivo.

Si consiglia comunque di contattare il servizio clienti di Infostrada al 155 e richiedere informazioni dettagliate sui servizi, sulle modalità di rinnovo e su quelle relative il recesso anticipato del contratto.

Leave a Reply