Il WiMax è una delle tecnologie di connettività internet che può essere in grado di rivoluzionare il modo di accedere alla rete. Si tratta, infatti, di una tipologia di connessione…

Il WiMax in Italia, ecco la situazione nel nostro Paese

Il WiMax in Italia, ecco la situazione nel nostro Paese

Il WiMax è

una delle tecnologie di connettività internet che può essere in grado di rivoluzionare il modo di accedere alla rete. Si tratta, infatti, di una tipologia di connessione che permette di sfruttare in maniera decisamente più efficace la connettività alla rete, grazie ad una copertura notevolmente più ampia rispetto a quella garantita dal semplice WiFi. Grazie al fatto che il WiMax ha un raggio di raggio di copertura di oltre 50 chilometri, permette anche ai comuni più piccoli e disagiati di accedere comodamente alla rete internet, senza particolari problematiche.

Parlando di reti WiMax in Italia, è interessante andare a valutare la situazione attuale.

Le aziende che propongono una connettività di questo tipo sono alcune, che si sfidano sulla base delle proposte commerciali e della copertura del servizio.

Una di queste aziende è Linkem, che grazie ad un accordo con Retelit (altro provider WiMax nostrano) e ad un accordo con Telecom Italia, ha portato alla nascita della prima rete WiMax italiana.

Aria è un altro interessante provider, che si sta affacciando sul mercato in maniera molto “prepotente” grazie ad offerte commerciali e proposte di copertura assolutamente interessanti.

La situazione del nostro paese è alquanto interessante, stando alle parole degli operatori del settore. Sembra infatti che la maggior parte degli utenti WiMax sia residenziale (dunque connettività da casa), con alcune aziende (per lo più di piccole dimensioni) che si stanno spostando dal classico WiFi a questa connettività maggiormente potenziata.

Perché preferire una connettività WiMax piuttosto che una ADSL? Sicuramente la maggior copertura spinge sempre più clienti residenziali a passare al WiMax, considerando anche che sono sempre meno i clienti che vogliono avere una rete fissa completa. Ecco dunque che il WiMax rappresenta un’ottima alternativa, molto veloce e, soprattutto, “libera”. Un altro motivo che sta spingendo sempre più connazionali a passare a questo tipo di connettività è la maggior velocità garantita rispetto ad altre tipologie di connessioni, come la classica ADSL con il cavo, soprattutto in paesi in cui tale connessione non arriva o lo fa a tratti.

Leave a Reply