Un grande debutto sul mercato della telefonia da parte del colosso della Tv satellitare, Sky. La notizia della futura introduzione di Sky nel campo del mobile è stata annunciata…

Il debutto di Sky sul mercato della telefonia

Il debutto di Sky sul mercato della telefonia

 

Un grande debutto sul mercato della telefonia da parte del colosso della Tv satellitare, Sky. La notizia della futura introduzione di Sky nel campo del mobile è stata annunciata da diversi sondaggi a cui sono stati sottoposti gli abbonati Sky. I sondaggi, commissionati da Sky a Nielsen, hanno avuto l’obiettivo di verificare fino a che punto i clienti siano interessati alla nascita di Sky Mobile e se l’interesse sarà tale da poter affrontare l’investimento necessario per lanciare questa novità.

Il gestore Sky Mobile sarà con molta probabilità un operatore virtuale che adopererà la rete Vodafone. Le offerte proposte, secondo indiscrezioni emerse dai suddetti sondaggi, interesseranno abbonamenti internet in 4G, ai quali sarà possibile abbinare uno smartphone o un tablet, tra i modelli più all’avanguardia.

La proposta tariffaria presenta diverse soluzioni, come: 1 Gb di traffico internet ogni 48 ore e aumento progressivo dei dati di traffico con il passare degli anni; la possibilità di scambiare o condividere il traffico dati con altri membri della famiglia o con altri device; possibilità di cambiare i dispositivi ogni 12 mesi ed è inclusa anche la riparazione dello schermo senza costi aggiuntivi; chiamate illimitate versi i numeri Sky; possibilità di salvare il traffico dati non utilizzato da accreditare al mese successivo. Senza contare le diverse tipologie di pacchetti che vedranno integrati al servizio di telefonia mobile offerte per i contenuti Sky TV e Web, come accesso a Sky Online o Sky Go, senza intaccare i Gb del proprio traffico telefonico. Una grande novità che permetterebbe ogni utente di accedere ai contenuti della Pay Tv anche in mobilità e senza costi aggiuntivi.

Le offerte sono indirizzate sia per smartphone e comprendono dati internet, sms e chiamate; che per tablet e/o chiavette internet che comprendono solo traffico dati internet, sempre con tecnologia in 4G.

I sistemi di pagamento potranno essere disponibili in diverse modalità, sotto forma di pagamento rateale oppure anche nella formula annuale. Quest’ultima modalità sarà scontata rispetto ai pagamenti mensili tradizionali.

Attualmente Sky è in fase di sperimentazione di un progetto simile a Sky Mobile proposto in Italia, che debutterà verso la fine del 2016 nel Regno Unito.

 

 

Leave a Reply