La Apple ha recentemente annunciato l’uscita dei suoi nuovi iPhone 6s (dal 9 Ottobre disponibili anche per l’Italia) e la risposta di Google non si è fatta attendere. Da mesi…

Google presenta Nexus 6P e 5X

Google presenta Nexus 6P e 5X

La Apple ha recentemente annunciato l’uscita dei suoi nuovi iPhone 6s (dal 9 Ottobre disponibili anche per l’Italia) e la risposta di Google non si è fatta attendere. Da mesi si vociferava dei prodotti della società di Mountain View, e nelle scorse settimane sono trapelate molte informazioni sulle caratteristiche tecniche degli smartphone.

Finalmente oggi sono stati ufficialmente presentati il settimo e l’ottavo smartphone marchiati da Big G, in tandem con un produttore partner, Nexus 6P e 5X. Lo smartphone da 5.2 pollici, il 5X, arriva in partnership con la società Lg, mentre il phablet 6P (5.7 pollici) sfrutta la finora inedita intesa con Huawei.

Il Nexus 6P è un dispositivo appartenente alla fascia alta e non è economico (499,99 dollari per la versione da 32 GB). Ha uno schermo da 5,7 pollici con risoluzione HD (2560×1440 pixel, 518 ppi) ed un processore octa core Snapdragon 810 v2.1, 3 GB di RAM e 32/64/128 GB di memoria flash. Sono presenti altoparlanti stereo frontali e tre microfoni (per la cancellazione del rumore) e una porta USB Type-C. Due fotocamere, quella posteriore da 12,3 Megapixel e permette di scattare foto nitide anche in condizioni di scarsa illuminazione mentre quella frontale con una  una risoluzione di 8 Megapixel. È presente un lettore di impronte digitali per lo sblocco del dispositivo e l’autenticazione all’interno delle app e i pagamenti mobile.

Il Nexus 5X, in policarbonato, riprende il design dei modelli precedenti. È dotato di un vetro Gorilla Glass intagliato per fare spazio ai due altoparlanti stereo. Sul bordo destro del dispositivo sono posizionati i pulsanti. Anche lui dotato del sensore per le impronte digitali, due fotocamere da 12.3 megapixel (posteriore) e 5 megapixel (anteriore). Display con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) e 424 PPI di densità; processore Soc Qualcomm Snapdragon 808 esa-core (6 core); 2 GB di memoria RAM; 16 GB/32 GB di memoria interna; ingresso USB Type-C.

Si potranno acquistare i due smartphone solo sul Google Store. Il Nexus 6P sarà disponibile in cinque paesi: Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Irlanda e Giappone. Stesso numero per il Nexus 5X, ma con la Corea del Sud al posto del Canada. Per poterlo acquistare anche in Italia bisognerà aspettare qualche giorno in più, il bel paese farà sicuramente parte del secondo gruppo.

Leave a Reply