Se non riuscite a stare senza wi-fi, nemmeno in vacanza, in questo articolo troverete le catene alberghiere con il miglior servizio wi-fi. Prendete nota. L’Oriente, addirittura, supera gli Stati Uniti….

Gli hotel con il miglior wi-fi

Gli hotel con il miglior wi-fi

Se non riuscite a stare senza wi-fi, nemmeno in vacanza, in questo articolo troverete le catene alberghiere con il miglior servizio wi-fi. Prendete nota. L’Oriente, addirittura, supera gli Stati Uniti. Lo avreste detto? Tuttavia, il top si trova in Europa, precisamente in Norvegia. Il Nordic Choice vi consente di sentirvi a casa vostra, risparmiandovi la spesa di una tariffa per il traffico dati. Quest’opportunità acquisisce un valore significativo per coloro che non sono norvegesi perché i costi della connettività all’estero restano meno competitivi rispetto a quelli della navigazione in patria.

Dove trovo gli hotel con wi-fi?

Per far fronte alla crescente esigenza dei viaggiatori, è nato un sito ad hoc: HotelWifiTest. Esso monitora la connessione wi-fi di 100 mila alberghi in tutto il mondo e ha elaborato una classifica delle catene alberghiere con il miglior servizio wi-fi. La disponibilità dell’accesso alla rete è, infatti, una delle caratteristiche fondamentali per tanti clienti. Tuttavia, tale informazione non sempre si può reperire facilmente. Il sito, dunque, permette di risparmiare tempo e specifica anche gli eventuali costi del servizio.

Una connessione di qualità

HotelWifiTest, grazie ai test effettuati dagli ospiti sulla sua piattaforma, rivela che l’elemento più importante è la qualità. Ai viaggiatori, dunque, non importa avere un servizio gratuito o meno. La cosa importante è che la connessione sia adeguata ai loro bisogni. La classifica fornita dal sito prende come standard una velocità di download di almeno 3 Mbps, che è quella raccomandata da Netflix per lo streaming video, e una velocità di upload di almeno 500 kilobit per secondo, che è quella raccomandata da Skype per delle videochiamate di qualità sufficiente.

La classifica

Lo scettro è detenuto dalla catena norvegese Nordic Choice, che conta 120 hotel nell’area scandinava e nei paesi baltici. Di tutti i suoi alberghi, l’85% offre una connessione adeguata e gratuita. Al secondo posto, c’è il Radisson Blue, con il 69% degli hotel dotati di wi-fi di qualità. Il terzo posto, invece, spetta alla catena Renaissance, con il 61% dei suoi alberghi dotati una valida connessione. Di questi però non tutti hanno l’accesso gratuito alla rete.

Leave a Reply