La velocità di connessione media garantita da una rete in fibra ottica è di 50 Mbps in download e 10 Mbps in upload. E questa velocità è quella garantita dalla…

Tim Smart Fibra: le offerte fibra ottica di TIM

Tim Smart Fibra: le offerte fibra ottica di TIM

La velocità di connessione media garantita da una rete in fibra ottica è di 50 Mbps in download e 10 Mbps in upload. E questa velocità è quella garantita dalla TIM con la promozione TIM SMART FIBRA sia per una connessione in  FTTCab, FTTE, o FTTH. Con la promozione TIM SMART FIBRA, a solo 29 euro al mese per il primo anno, si hanno a disposizione internet illimitato fino a 300 mbps (nei comuni che hanno la copertura), chiamate illimitate e il servizio TIMvision incluso. L’attivazione è gratuita e il modem è in comodato d’uso.

Se vuoi attivare una tariffa che possa garantire una velocità di connessione maggiore, è il caso di considerare SMART SUPERFIBRA (solo per i comuni che hanno la copertura verificata).

SMART SUPERFIBRA può essere richiesta online da tutti i clienti TIM SMART FIBRA e dai clienti con offerta TIM SMART. Con SMART SUPERFIBRA si hanno fino a 100 Mbps in download e 20 Mbps in upload (per connessione FTTCab/E) e fino a 300 Mps in download e  20 Mps in upload ( per connessione in FTTH).

Il valore della velocità minima di trasmissione in download garantito da TIM è fissato: per TIM SMART FIBRA in 31 Mbps se il cliente ha una connessione FTTCab/E e in 40 Mbps se il cliente ha una connessione FTTH; per SMART SUPERFIBRA in 40 Mbps se il cliente ha una connessione FTTCab/E e in 180 Mbps se il cliente ha una connessione FTTH.

Ricordiamo che i servizi base in fibra ottica si avvalgono della tecnologia FTTCab (Fiber to the Cabinet). Grazie  a questa Telecom Italia ha realizzato la rete NGAN (Next Generation Access Network), e la futura volontà di creare nuove infrastrutture all’avanguardia, in grado di garantire ai cittadini e alle imprese servizi sempre più evoluti e permettere la diffusione del modello “digital life”.

Per quanto riguarda le abitazioni e gli uffici,  vengono coperti dalla tecnologia FTTC (Fiber-to-the-cabinet, letteralmente ‘fibra fino all’armadio’). Questo tipo di tecnologia consiste nel collegare attraverso la rete di fibra ottica, la centrale fino alla cabina esterna a cui è collegato l’immobile dell’utente (entro 1km), e il collegamento dalla cabina all’abitazione è in rame (ciò comporta una sostanziale dispersione di velocità per la connessione). In futuro si aspetta la realizzazione della rete in FTTH (Fiber-to-the-home, letteralmente ‘fibra fino a casa’), dove il collegamento arriva direttamente all’abitazione.

Leave a Reply