La fibra ottica è una tecnologia in continua crescita in Italia, tanto che nel bel paese si sta verificando un aumento esponenziale della copertura per la banda ultra larga. Alla…

Fibra ottica in crescita in Italia

Fibra ottica in crescita in Italia

La fibra ottica è una tecnologia in continua crescita in Italia, tanto che nel bel paese si sta verificando un aumento esponenziale della copertura per la banda ultra larga.

Alla base di questa crescita c’è il progetto Enel Open Fiber, grazie al quale la copertura in fibra ottica sta raggiungendo diverse zone a livello territoriale, così da garantire una maggiore copertura per le abitazioni.

Nell’ultimo anno, secondo i dati riportati dall’Osservatorio sulle Comunicazioni di AGCOM, si è registrato l’aumento di 50 mila linee di banda ultra larga. Un dato che fa sperare, visto l’ultimo periodo, durante il quale si sono registrati profonde perdite di utenti sia su linea fissa che su linea Adsl. Un dato molto negativo, che ha sfiorato circa le 400 mila unità.

Di contro si è registrato un forte aumento per quanto riguarda le linee internet che sfruttano tecnologie più avanzate come WiMAX e le reti 4G LTE.

Le prospettive per la banda larga hanno superato ogni aspettativa, con l’aumento di 582 mila linee all’anno. Le linee in questione possono garantire una velocità media dai 10 mbps ai 30  mbps.

Con l’aumento di copertura quali sono gli operatori che detengono quote maggiori nel mercato della banda ultra larga sul suolo nazionale?

TIM, mantiene alta la sua bandiera di leadership con il 46,6%. Il primo operatore in Italia è seguito in ordine da Wind, Fastweb e Vodafone. Bisogna ricordare come TIM e Vodafone siano i principali operatori a portare avanti la diffusione delle reti NGA. Grazie al loro operato, infatti, sono state istallate 1,9 milioni di linee, ciò ha significato una crescita esponenziale, calcolabile con 870 mila unità in più rispetto all’anno precedente.

Risultati in costante crescita anche per gli operatori FWA, di cui Linkem ne detiene il primato.

Bisogna ricordare che prima di attivare un’offerta in fibra ottica è importante verificare la copertura.

Vuoi scoprire se nella zona di residenza è presente la copertura in fibra ottica?

Mai prima di adesso è stato così semplice e veloce. Per scoprire se nella zona in cui abiti è presente una buona copertura in fibra ottica, basta collegarsi sul sito ufficiale dell’operatore telefonico e inserire l’indirizzo di residenza per verificare se la zona in questione risulta essere coperta dal segnale.

Leave a Reply