In Italia la fibra ottica ha una copertura del 14% dei comuni.  Tra i comuni con una copertura maggiore vi è la Campania, dove si conta una disponibilità di…

Fibra ottica, i comuni raggiunti in Italia

Fibra ottica, i comuni raggiunti in Italia

 

In Italia la fibra ottica ha una copertura del 14% dei comuni.  Tra i comuni con una copertura maggiore vi è la Campania, dove si conta una disponibilità di rete in fibra ottica per il 40%. Nelle ultime posizioni, invece, si trova l’ bruzzo, dove risultano esserci solamente il 2% di copertura.

La copertura in fibra sul territorio italiano non appare omogenea, tuttavia risultano buoni risultati in meridione, la seconda regione con maggiore copertura è la Calabria con una percentuale del 35% e 142 comini. Questi dati sono la conseguenza delle operazioni effettuate grazie ai bandi Eurosud, in grado di incentivare la costruzione delle infrastrutture per il 70%. La terza regine è la Toscana con 136 comuni coperti dalla fibra ottica.

Da questi dati la media nazionale dei comuni con copertura per la connessione in fibra è del 40%, pari a 1110 comuni. Sono in atto bandi che si dedicheranno alla diffusione della rete in fibra ottica nelle aree C e D.

L’avanzamento dell’ Italia, verso la nuova tecnologia a banda larga, procede lento ma costante, il che fa sperare positivamente per il futuro, anche se la strada da percorrere è ancora tanta. Nel 2015 risultavano raggiunti un totale di 720 comuni, adesso sono coperti 1100 comuni (secondo i dati di marzo 2016).

Secondo quanto stabilito nel Piano Europeo l’Italia ha promesso di raggiungere, entro e non oltre il 2020, l’85% della popolazione, con una connessione in fibra ottica alla velocità massima garantita di 100 mbps in download e il 15% della popolazione con connessione in fibra ottica alla velocità massima garantita di 30 mbps. Per fare ciò sarà necessaria la tecnologia l’Ftth (fibra fino a casa), cioè una linea fibra unica, fatta di sola fibra ottica dalla centralina all’ abitazione.

Nel panorama italiano attuale, l’ offerta fibra presa in considerazione è quella che garantisce agli utenti una velocità massima di connessione garantita di 30 mbps, in download. Tale velocità di connessione può essere supportata dalla tecnologia Fttc (Fiber to the cabinet), che usufruisce di un sistema misto, che comprende linea fibra nella centralina presente negli armadi in strada e linea in rame nella parte che porta all’ abitazione.

Leave a Reply