Vediamo in questo articolo un elenco di consigli per i consumatori che vivono in aree in cui la banda larga p molto lenta o addirittura in aree in cui non…

Consigli e suggerimenti per migliorare la velocità di connessione

Consigli e suggerimenti per migliorare la velocità di connessione

Vediamo in questo articolo un elenco di consigli per i consumatori che vivono in aree

in cui la banda larga p molto lenta o addirittura in aree in cui non c’è nessuna banda larga. L’obiettivo è quello di ottenere un servizio migliore.

1. Controllare la velocità di connessione

Utilizzare uno strumento online per verificare la velocità di connessione nelle ore di punta (la sera durante la prima colazione). Se le velocità sono solo male nelle ore di punta, il problema non può essere la connessione a banda larga in sé, ma la congestione con il provider di banda larga.

2. Accorciare la distanza di viaggio

Rimuovere eventuali prolunghe inutilizzate per ridurre la possibilità di disturbi nella linea, tali da interferire con la banda larga. Quanto più è lungo il segnale che la banda larga deve percorrere, tanto più lento potrebbe essere.

3. Verificare il pacchetto acquistato

Bisogna assicurarsi che il pacchetto acquistato in termini di connessione alla rete non è un vecchio prodotto a velocità lenta da 0,5 Mbps, 1 Mbps o 2 Mbps. Se altre persone nella vostra zona hanno una velocità più alta di voi, allora bisogna parlare con il fornitore per aggiornare il pacchetto di connessione dati.

4. Ridurre le interferenze

Se la banda larga smette di funzionare, soprattutto di notte, provare a spegnere i dispositivi elettrici dato che alcuni possono interferire con l’ADSL. La vecchia tecnica di usare una radio AM per identificare le interferenze funziona ancora.

5. Installare un filtro

Se si ha un servizio basato sull’ADSL, bisogna considerare il montaggio di un filtro alla presa del telefono, in maniera da spremere un po’ più di velocità da una vecchia linea.

6. Esplorare alternative

Solo perché il vostro provider offre un servizio fino a 8 Mbps, non significa che altri concorrenti possano dare delle connessioni più veloci. La maggior parte

degli ISP ha degli strumenti che permettono di inserire il proprio codice postale per scoprire quali servizi e velocità si possono avere al proprio indirizzo.

Leave a Reply