Quando si parla di connettività a casa, sono varie le scelte che si possono fare. Una delle prime cose da prendere in considerazione è “”WiMax o ADSL””? Si tratta di…

Connettività a casa: meglio il WiMax o l’ADSL?

Connettività a casa: meglio il WiMax o l’ADSL?

Quando si parla di connettività a casa, sono varie le scelte che si possono fare. Una delle prime cose da prendere in considerazione è “”WiMax o ADSL””?

Si tratta di due tecnologie diverse, ognuna con i suoi vantaggi e i suoi svantaggi. Tenendo questo in mente, quale si può scegliere per connettersi da casa?

Senza dubbio, l’avvento dell’ADSL, la prima vera connessione ad internet ad alta velocità disponibile tra le mura domestiche, ha portato dei grandi cambiamenti, in positivo, nel modo in cui gli utenti navigano in rete. Il concetto di Internet ad alta velocità è infatti arrivato per primo proprio con questa tecnologia. Nel corso del tempo l’ADSL si è evoluta con il WiFi, ovvero la connessione senza fili. Tra i punti critici di questa connessione la limitata banda massima e vari problemi di disconnessione che si possono sperimentare nel suo utilizzo.

In questi giorni ci troviamo invece di fronte al WiMax, una tecnologia progettata sia per quegli operatori che vogliono ottenere il massimo dalle loro infrastrutture che per gli utenti che si aspettano gli stessi risultati, per i quali magari non è sufficiente avere connettività solo in punti fissi, ma anche quando si è lontani dall’ufficio o da casa. Il vantaggio principale del WiMax è senza dubbio il fatto che si tratta di una connessione senza fili, molto stabile e veloce, ben più dell’ADSL / WiFi. Il WiMax permette inoltre di caricare e scaricare file ad una velocità che è solitamente superiore rispetto a quella dell’ADSL. Altri vantaggi, sempre in termini di qualità della connessione, sono i tempi di latenza estremamente bassi, che variano da 30Ms a 58Ms, un dato decisamente fenomenale rispetto ad altre tecnologie wireless.

Quale scegliere, dunque? La risposta non è semplice e dipende da cosa ognuno di noi vorrebbe avere. In ogni caso, un pensierino al WiMax, essendo la tecnologia del futuro, è praticamente d’obbligo.

Leave a Reply