Non è impossibile, anzi capita, che con una qualsiasi connessione ADSL o fibra ottica si blocchi. Ma perché? Diverse sono le cause e le possibili soluzioni, alcune le troviamo in…

Connessione lenta? Ecco alcuni suggerimenti utili

Connessione lenta? Ecco alcuni suggerimenti utili

Non è impossibile, anzi capita, che con una qualsiasi connessione ADSL o fibra ottica si blocchi. Ma perché?
Diverse sono le cause e le possibili soluzioni, alcune le troviamo in un nostro comportamento invece altre sono da causate da fattori esterni.

Una delle prime cose da fare, prima di contattare l’assistenza clienti del gestore telefonico, è cercare di capire il problema. Molto spesso ci dimentichiamo che collegare troppi dispositivi alla stessa rete Wi-Fi congestiona la linea e aggiornamenti di smartphone, tablet ed altri dispositivi “smart” come console di gioco, smart tv e perfino elettrodomestici, causano un rallentamento generale, fino al blocco stesso della linea.

Non dimentichiamoci che c’è la possibilità che nel proprio PC siano presenti spyware, malware e virus che bloccano la connessione ed in questo caso si può ripristinare la connessione grazie all’utilizzo di un antivirus. Ma cosa che capita più di frequente è l’installazione “nascosta” di programmi o componenti, come toolbar o motori di ricerca alternativi, che rallentano il computer dando la sensazione che sia la rete lenta.

Non dobbiamo neanche sottovalutare che i browser, come Chrome, Explorer o Safari, sono programmi che richiedono molta banda, soprattutto quando vengono aperte contemporaneamente diverse finestre o parecchi tab, che rimangono attivi anche se non visibili: troppi processi attivi e troppa memoria richiesta, con il risultato di un apparente “blocco” di Internet in realtà imputabile al browser stesso.
Senza contare che non mancano le volte in cui ci dimentichiamo di cancellare del tutto la cronologia e i cookies del proprio browser, pratica che porta ad un alleggerimento della memoria usata.

Bisogna anche capire se il problema, il rallentamento o il blocco, si verifica soltanto quando si è collegati alla rete wireless oppure anche attivando la connessione direttamente col cavo.

Quando ci accorgiamo invece che la connessione ADSL o fibra ottica scompare per motivi legati al provider?
Semplicemente guardando il router quando si accende la spia rossa. In questi casi l’opzione migliore è riavviare il router o, semplicemente, aspettare un paio di minuti. A volte può essere semplicemente necessario utilizzare nuovi server DNS perché il provider li ha cambiati. Quando non dovessero bastare queste soluzioni basta contattare il servizio clienti.

Leave a Reply