Nell’ultimo periodo il Co.Re.Com Lombardia, grazie alla pratica di conciliazione e alle 7000 istanze di reclamo pervenute, ha restituito ai cittadini italiani circa 2,5 milioni di euro. Un fattore importante…

Conciliazione operatori telefonici e autoregolamentazione del teleseling

Conciliazione operatori telefonici e autoregolamentazione del teleseling

Nell’ultimo periodo il Co.Re.Com Lombardia, grazie alla pratica di conciliazione e alle 7000 istanze di reclamo pervenute, ha restituito ai cittadini italiani circa 2,5 milioni di euro. Un fattore importante per la società, che rappresenta un significativo incremento rispetto al 2015.

Questi dati mettono in evidenza come la pratica della conciliazione sia una procedura vincente per risolvere gratuitamente le controversie che spesso interessano i consumatori e gli operatori telefonici. E di come per risolverle sia molto importante anche l’accordo presente con l’Ordine degli Avvocati, che aiutano e prestano la propria consulenza nella parte legale della procedura di conciliazione. Una collaborazione che garantisce anche una velocità maggiore sui tempi di risoluzione delle pratiche.

La conciliazione, infatti, permette di risolvere controversie con gestori telefonici e tutelare i consumatori. Ma soprattutto stabilisce anche l’ importanza del lavoro e dell’intervento del Co.Re.Com, che riesce a ricevere le istanze di reclamo in modo diretto e costante. Per il consumatore il Co.Re.Com rappresenta un vero e proprio presidio di tutela.

Tra le altre proposte avanzate dai consumatori al Co.Re.Com vi sono anche i reclami relativi al teleselling e il telemarketing, una piaga da combattere presto, perchè sempre più aggressivo e invadente, con ripetitive telefonate anche in diverse ore del giorno.

Per questo motivo, a tutela del consumatore, s è deciso di far incontrare le Istituzioni al fine di poter discutere su delle strategie volte a regolamentare il teleselling e il telemarketing aggressivo.

Grazie a questo successo il Co.Re.Com,  inoltre, sta lanciando una campagna a favore dell’autoregolamentazione del teleselling (sostenuto anche dall’intervento delle compagnie telefoniche), dal momento che sempre più cittadini si lamentano e denunciano le continue e martellanti chiamate commerciali (spesso a qualsiasi ora del giorno).

Ritornando alle procedure di conciliazione, anche l’AgCom ha espresso come la collaborazione con il Co.Re.Com sia stata fondamentale per risolvere le controversie. Anche se l’aspirazione più grande, attualmente, è quella di adeguare al mercato gli strumenti di tutela del consumatore, così da seguire l’evoluzione dei modelli di business. In questo contesto bisogna affrontare anche il modo in cui internet ha cambiato il modo di interagire tra i consumatori e le imprese sul mercato.

 

Leave a Reply