A volte potrebbe capitare che in Ubuntu, una delle distro Linux più diffuse in assoluto, ci sia il bisogno di driver proprietari per poter operare al massimo delle prestazioni. Diamo…

Come installare i driver della scheda WiFi in Ubuntu

Come installare i driver della scheda WiFi in Ubuntu

A volte potrebbe capitare che in Ubuntu, una delle distro Linux più diffuse in assoluto, ci sia il bisogno di driver proprietari per poter operare al massimo delle prestazioni. Diamo uno sguardo al modo in cui le ultime versioni di questo sistema operativo permettono di installarli.

Solitamente Ubuntu riconosce ed installa automaticamente i nuovi driver per la maggior parte dell’hardware odierno. Questa cosa va in netto contrasto con il passato, quando invece era spesso difficile far si che l’hardware potesse lavorare senza problemi in Linux. Questo articolo è incentrato in maniera specifica su come poter installare driver proprietari di schede WiFi, ma lo si può estendere, volendo, anche ad altri driver, come ad esempio quelli delle schede video.

Solitamente Ubuntu riconosce in automatico che c’è bisogno di driver proprietari e ci dà un popup di avvertimento. Cliccando su di esso si apre una finestra per il download e l’installazione del driver. Se questo non dovesse accadere, si può andare su Sistema -> Amministrazione

-> Driver hardware e fare un controllo manuale dei driver che eventualmente sono da installare.

Indipendentemente da quale delle due strade si è scelta, si aprirà una finestra di dialogo che mostra tutti i driver proprietari disponibili per quel dato sistema. Bisogna selezionare il driver che si desidera installare e fare clic su Attiva. Occorre a questo punto inserire la password di amministratore e lasciare fare ad Ubuntu, che scaricherà ed installerà i driver senza ulteriori input. Dopo l’installazione è possibile che venga richiesto di riavviare il sistema.

Ora, si dovrebbe essere in grado di sfruttare al meglio l’hardware e finalmente collegarsi anche via WiFi. Ovviamente, dato che mancava fino a poco tempo fa la disponibilità della scheda WiFi, tutto questo deve essere fatto collegando il computer ad un cavo di rete LAN. Un’operazione facile ed indolore.

Leave a Reply