Come la maggior parte delle cose fatte con OS X, il collegamento ad una rete wireless è una cosa decisamente semplice Se erò non hai familiarità questo sistema operativo, allora…

Come connettere il Mac OSX al WiFi

Come connettere il Mac OSX al WiFi

Come la maggior parte delle cose fatte con OS X, il collegamento ad una rete wireless è una cosa decisamente semplice

Se erò non hai familiarità questo sistema operativo, allora vediamo una breve guida per potersi connettere ad internet con successo

Quando si vuole collegare un Mac ad una rete wireless, una delle prime cose da considerare è fare in modo che l’icona di AirPort sia attivata, nella barra dei menu in alto

Se non lo è, ecco come fare

Cliccare sul pulsante della mela, in alto a sinistra dello schermo, scegliere Preferenze di Sistema e Network

Qui bisogna scegliere AirPort e fare clic sul pulsante Configura

Bisogna assicurarsi che la scheda Airport sia selezionata nel menu superiore e quindi spuntare la casella in basso “”Mostra stato AirPort nella barra dei menu””

A questo punto si può chiudere la finestra (basta cliccare sulla “”x”” in alto a sinistra della stessa oppure premere la combinazione di tasti veloce cmd + x)

Fare clic ora sull’icona AirPort nella barra dei menu e si dovrebbe vedere un elenco delle reti wireless visibili

Bisogna dunque selezionare la rete a cui si desidera essere connessi

Se la rete è protetta, richiederà una password

Se così non fosse, ci si dovrebbe collegare automaticamente

Quando siamo connessi, l’icona AirPort cambierà da un colore ‘grigio chiaro’ ad un colore nero

Il numero di linee nere continue indicano la potenza del segnale, dove più barre nere indicano un segnale più forte

Il Mac ha 4 barre nere per questo obiettivo

Ecco tutto, come abbiamo visto connettersi ad internet WiFi con il Mac è decisamente facile

Se si dovessero

avere dei problemi di connessione, bisogna per prima cosa controllare la connettività alla rete in sé

Se internet funziona ma il Mac ancora non va in rete (e magari un PC Windows o Linux funzionano) allora c’è qualche cosa che non va nel Mac e, se avete seguito tutti i passaggi di cui sopra, non vi rimane altro da fare che portarlo in assistenza

Leave a Reply