La velocità della connessione a banda larga assume un ruolo sempre più importante nella vita quotidiana. Forse non tutti lo sanno, ma sulle performance esercita un ruolo molto importante la…

Come calcolare la distanza dalla centrale ADSL

Come calcolare la distanza dalla centrale ADSL

La velocità della connessione a banda larga assume un ruolo sempre più importante nella vita quotidiana.

Forse non tutti lo sanno, ma sulle performance esercita un ruolo molto importante la distanza dalla centrale telefonica. Allo stesso tempo, rivestono un ruolo fondamentale la qualità del collegamento tra centrale ed armadio stradale, tra quest’ultimo e la sede del cliente nonché la bontà dell’impianto telefonico installato presso l’abitazione, l’ufficio o l’azienda dell’utente.

Quindi, per verificare la qualità della linea ADSL è necessario utilizzare di uno dei tanti software che gli operatori mettono a disposizione, per misurare la distanza dalla centrale telefonica. Telecom Italia, ad esempio, mette a disposizione un servizio che consente di stabilire se su una qualsiasi utenza telefonica italiana è possibile o meno attivare il servizio ADSL.

Lo strumento, una volta noto con l’appellativo “Toscanini”, ed oggi battezzato LIDO, funziona mediante l’inserimento di una numerazione telefonica in un form e verifica la disponibilità di uno specifico servizio.

Come effettuare la verifica

Nel caso di Telecom Italia, na volta che vi siete collegati a questa pagina dovete cliccare sulla voce Verifica vendibilità xDSL.

A quel punto dovrete inserire il vostro numero di telefono e specificare il servizio d’interesse tra quelli indicati nell’elenco a tendina. Si può ad esempio verificare la possibilità di attivare una ADSL da 20 Mbit/s, 7 Mbit/s o da 640 Kbit/s. La disponibilità dei diversi servizi dipende dalle tipologie di DSLAM installate in centrale, dalla rete di trasporto ed dalla banda disponibile. Nel caso in cui fosse disponibile solo la connessione ADSL con una banda da 640 Kbit/s, l’operatore telefonico per superare il limite tecnico temporaneo provvede all’installazione di particolari dispositivi, “Mini-CAB”, detti anche “zainetti”.

Inoltre, Il sito web gestito da KPNQWEST Italia permette di ottenere una serie di informazioni addizionali. Inserendo il proprio numero, infatti, il software consente di indentificare immediatamente la collocazione della centrale di pertinenza. Per verificare la qualità della linea ADSL, è possibile annotare alcuni valori che sono visualizzabili nel pannello di amministrazione del router o del modem. Ogni router o modem ADSL.

Infatti, è dotato di un’interfaccia web che indica tutti i valori relativi allo stato della linea.

Leave a Reply