Con la parola WiFi si indica una tecnologia di comunicazione che fa uso di onde radio per la connessione ad una rete locale. Si tratta oggi di un metodo ampiamente…

Che cosa è il WiFi?

Che cosa è il WiFi?

Con la parola WiFi si indica una tecnologia di comunicazione che fa uso di onde radio per la connessione ad una rete locale. Si tratta oggi di un metodo ampiamente usato per la connessione ad Internet, sia da un telefono portatile o tablet, oltre che da un computer, sia notebook che non.

Come funziona questa tecnologia? Praticamente, ogni dispositivo Wi-Fi viene abilitato alla ricerca di una rete Wi-Fi nelle vicinanze. Se la rete è trovata, è possibile connettersi fornendo la password corretta. Alcune reti non sono invece protette da password e permettono ai vari dispositivi di connettersi immediatamente. I punti di accesso sono chiamati “hotspot”.

La stazione base del Wi-Fi si chiama router o modem ed è questo strumento che permette di realizzare il collegamento. Un po’ come un televisore, la banda disponibile per la stazione radio base è divisa in un certo numero di “canali”, tipicamente 13. Quando un dispositivo cerca di connettersi, la stazione base assegna un canale per potergli permettere di fare ciò. Se più di un dispositivo utilizza lo stesso canale, la connessione tenderà a rallentare.

Naturalmente, sia la stazione base e il dispositivo wireless devono condividere lo stesso modo di parlare uno con l’altro. Si parla di protocollo wireless, per il quale lo standard attuale è 802.11g.

La velocità massima che una rete wireless può usare utilizzando lo standard 802.11g è di 54 Mb al secondo, anche se in realtà le velocità sono molto inferiori a questo limite massimo. Una buona rete WiFi può trasmettere a 7 o 8 Mb / s.

Ci sono problemi legati all’uso del WiFi? La preoccupazione principale è quella della sicurezza. Dopo tutto si stanno trasmettendo dei dati ad una rete su onde radio che possono essere facilmente intercettate da altri dispositivi nell’area di copertura. In origine, le reti Wi-Fi erano praticamente aperte a chiunque, tanto che alcune persone hanno fatto dell’andare in giro a cercare reti aperte, un hobby.

Leave a Reply