PosteMobile e EutelsatI hanno siglato un accordo che porterà la connessione veloce in 300 uffici di Poste Italiane situati in zone rurali. Prima dell’accordo, infatti, questi uffici erano penalizzati dalle…

Banda larga anche nei piccoli uffici postali

Banda larga anche nei piccoli uffici postali

PosteMobile e EutelsatI hanno siglato un accordo che porterà la connessione veloce in 300 uffici di Poste Italiane situati in zone rurali.
Prima dell’accordo, infatti, questi uffici erano penalizzati dalle prestazioni limitate della linea internet, a causa della mancanza di copertura.
Adesso però gli sportelli di Poste Italiane, situati in queste zone, potranno erogare al pubblico lo stesso livello di servizio offerto, normalmente, dalle filiali delle grandi città.
Il personale degli uffici postali godrà, quindi, di un netto miglioramento delle comunicazioni e dei servizi, che andrà a vantaggio soprattutto degli utenti.

Il contributo di Eutelsat

La società è stata selezionata da PosteMobile per l’installazione, gestione e manutenzione di una rete di comunicazioni satellitari ad alte performance, destinata agli uffici postali non raggiunti dalla banda larga. Nello specifico, Eutelsat Broadband utilizzerà il satellite di ultima generazione KA-SAT per la banda larga. I primi 120 uffici saranno collegati entro la fine del 2015 mentre gli altri 180 verranno collegati durante il 2016.

Prima dell’accordo

Questo accordo segna una svolta per tutti gli uffici postali italiani che, fino a questo momento, hanno dovuto affidarsi a connessioni dalle prestazioni limitate come quelle ISDN. Le strutture, grazie a questo progetto, avranno a disposizione una velocità di download fino a 22 Mbps e una velocità di upload fino a 6 Mbps.
Le migliori prestazioni garantiranno dei servizi di tipo professionale e consentiranno di incrementare l’efficienza nell’erogazione dei servizi postali, assicurativi e bancari forniti all’utenza.

I servizi aggiuntivi

L’innovazione introdotta dall’accordo comporterà una maggiore affidabilità delle prestazioni offerte da Poste Italiane. Inoltre, gli sportelli interessati potranno erogare dei servizi aggiuntivi, rispetto a quelli forniti fino ad oggi.
Tra quelli più significativi troviamo: i servizi di video sorveglianza e la rete wi-fi pubblica.

La garanzia di un accesso universale

Fabrizio Virtuani, Amministratore Delegato di PosteMobile, si è espresso in merito alla partnership tra le due società dichiarando: “Garantire ai clienti un accesso universale ai nostri servizi postali, bancari e assicurativi era per noi un obiettivo importante. Utilizzando le comunicazioni via satellite di Eutelsat Broadband possiamo raggiungere questo scopo e sviluppare nuovi servizi tecnologici”.

Leave a Reply