TeleTu, servizio clienti e assistenza

Teletu è uno dei gestori di telefonia fissa più giovani in Italia. E’ nato nel 2010, quando Vodafone acquisisce il famoso gestore Tele2. L’operatore telefonico però ha conservato il proprio marchio e la sua famosa mascotte, il noto maialino salvadanaio giallo. Quest’ultimo ha acquisito una certa popolarità grazie al fatto che spiega ai telespettatori il risparmio ottenuto grazie alle offerte della compagnia. La compagnia, non a caso, conta oltre 2 milioni di linee attive. Di cui più della metà sono destinate al servizio ADSL Teletu. Dopo il cambio di proprietà, la compagnia è stata dotata di un sito internet di ultima generazione, dove si possono consultare i suoi piani tariffari, riguardanti la linea telefonica e quella ADSL.

Teletu, assistenza telefonica e online

Per entrare in contatto con un operatore della compagnia, ci sono due procedure. Chi è già cliente può accedere all’assistenza Teletu direttamente sul web e gestire il proprio abbonamento attraverso il sito internet dedicato. Tutti i clienti che sottoscrivono un abbonamento con l’operatore ricevono, automaticamente, le credenziali di accesso al sito.
Il secondo procedimento, che è anche il più gettonato, consiste nel contattare il numero verde Teletu: 800 92 1000. Tale servizio consente agli utenti di richiedere un supporto telefonico agli operatori del call center.
Il servizio clienti TeleTu viene incontro alle persone che hanno riscontrato qualche problema con il loro abbonamento e allo stesso tempo fornisce assistenza alle persone che hanno riscontrato uno o più problemi di natura tecnica. Nello specifico, il servizio telefonico del gestore può essere contattato per ottenere informazioni dettagliate sul contratto telefonico quali lo stato di attivazione, la propria tariffa, le variazioni e le modifiche del piano, gli elenchi telefonici, ecc.
Inoltre, il customer care fornisce informazioni su: fatture, versamenti, metodi di pagamento, consumi non fatturati o sospensioni.

Il numero verde lo si può chiamare tutti i giorni, festivi inclusi, dalle ore 7.00 alle 23.30.

Un altro numero verde, gratuito e dedicato alle attivazioni dei servizi TeleTu, è il 1922, disponibile tutti i giorni della settimana, festivi e feriali, dalle ore 7.00 alle 23.30.

In alternativa, per contattare il servizio clienti TeleTu, è possibile inviare un fax al numero 800 99 10 26 oppure registrarsi al sito Assistenza-clienti.it/teletu e utilizzare l’apposita LiveChat gratuita per richiedere assistenza.

Teletu, assistenza per problemi tecnici

Tanti clienti però si rivolgono al servizio clienti Teletu per ricevere informazioni su questioni tecnici con il telefono o con internet. Per questo, la compagnia mette a disposizione il numero 848 99 1022, dedicato al supporto dei clienti con dubbi o richieste su questioni di natura tecnica.
Il costo della chiamata da telefono fisso, in Italia, è quello di una normale chiamata interurbana con Telecom; chiamando da un cellulare, invece, la tariffa è quella dell’operatore mobile.
Nel caso in cui l’assistenza Teletu telefonica non fosse in grado di risolvere il problema, il cliente può collegarsi al sito internet http://www.teletu.it, dove è possibile trovare recapiti utili per l’invio del reclamo.
Inoltre, sul portale sono reperibili le condizioni contrattuali ed i riferimenti necessari.
Per accedere all’area di interesse è necessario andare nella sezione “Chi siamo” presente sul sito, dove sono disponibili i seguenti recapiti per i reclami telefonici:

TeleTu

Ufficio Reclami

Casella Postale 1022

88046, San Pietro Lametino (CZ)

 

In alternativa, è possibile inviare la documentazione via fax al seguente numero: 800991026.

Questi recapiti, di norma, sono indicati anche nella documentazione della fatturazione che l’operatore invia al cliente, ogni bimestre, tramite posta o via e-mail.

Informazioni utili per i clienti Teletu

A seguito dell’acquisizione della compagnia telefonica Vodafone Ominitel N.V. (gruppo Vodafone Group Plc), la nuova sede legale di Teletu è diventata quella di Vodafone in Italia: Via Jervis 13, Ivrea (Torino). Inoltre, è possibile fare riferimento all’indirizzo PEC di Vodafone/Teletu: vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it

Questi indirizzi possono essere utilizzati anche dai clienti che desiderano effettuare la disdetta TeleTu, senza passare ad un altro operatore. In questo caso, essi devono scaricare il modulo di recesso, disponibile sul sito Internet dell’azienda, stamparlo e compilarlo in tutti i campi inserendo i dati anagrafici dell’intestatario del contratto telefonico. Dopo aver barrato le caselle relative ai servizi voce e ADSL, bisogna firmare il documento ed spedirlo all’operatore telefonico, allegando una copia di un documento d’identità valido, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno (A/R) al seguente indirizzo postale:

TeleTu S.p.A. Casella Postale 1022 – 88046 San Pietro Lametino (CZ).

I tempi di elaborazione della pratica di annullamento del contratto si aggirano intorno ai 30 giorni. Il cliente continua a pagare le bollette di Teletu, durante il periodo che intercorre fra l’invio della disdetta e la disattivazione effettiva della linea telefonica o internet. I costi di disattivazione, invece, variano in base allo stato contrattuale del cliente. Nel caso degli abbonamenti voce o voce+ADSL, le spese di disattivazione del servizio ammontano a 70 euro, se invece il cliente è titolare di un piano solo ADSL il costo scende a 40 euro.