Nuovi problemi per Apple, soprattutto per i possessori di iPhone 6 S e iPhone 6, si tratta di un malfunzionamento del sistema touch legato allo schermo. Tale problematica prende il…

Apple: problema touch disease

Apple: problema touch disease

Nuovi problemi per Apple, soprattutto per i possessori di iPhone 6 S e iPhone 6, si tratta di un malfunzionamento del sistema touch legato allo schermo. Tale problematica prende il nome di touch disease ed è relativa al mancato riconoscimento del tatto da parte dello schermo ogni volta che questo si tocca con il dito. Associato a questo problema anche la presenza di una linea grigia che attraversa lo schermo.

La questione è diventata allarmante quanto, nell’ultimo periodo, la Apple ha ricevuto una serie di segnalazioni. La Apple ha provveduto immediatamente ha lanciare un programma di riparazione del problema in questione, solo che ha lasciare gli utenti interdetti è la decisione presa dall’azienda: la riparazione del melafonino non sarà gratuita, ma a pagamento. Risolvere il problema del proprio iPhone costerà agli utenti la modica cifra di 167,20 euro.

Una notizia che ha lasciato a bocca aperta proprio tutti, soprattutto per la questione del pagamento, dal momento che Apple prima di ora aveva sempre provveduto a risolvere i problemi dei dispositivi iPhone in modo del tutto gratuito, basti ricordare il problema del surriscaldamento della batteria dell’iPhone 5 che veniva sostituita completamente.

La scelta di Apple è dovuta al fatto che il malfunzionamento dello smartphone, in questo caso, dipende da cadute e urti subiti accidentalmente dal dispositivo stesso su superfici rigide. Per questo motivo la colpa è in parte riconosciuta al cliente, che si vedrà costretto a pagare per la riparazione.

Anche se in seguito ad alcune analisi è stato rilevato che potrebbe trattarsi di un difetto di design congenito, che riguarda esclusivamente l’iPhone 6 S Plus, ma risulta essere presente anche nella versione classica di iPhone 6.

Non è esclusa, per chi ha presentato lo stesso problema, la possibilità di ricevere un rimborso. Infatti, Apple sta provvedendo a rimborsare tutti i clienti che hanno sostituito la componente da soli e che hanno pagato il prezzo pieno della sostituzione fuori dalla garanzia.

Quali sono le procedure per risolvere il problema del touch disease?

In questo caso specifico, bisogna recarsi presso un qualsiasi Apple Store, o fissare un appuntamento presso il centro assistenza di Apple presente nella zona di residenza.

Leave a Reply