Wind, scopri come contattare gli operatori

24 febbraio 2016 - Assistenza

Spesso per qualsiasi tipo di disservizio non si riesce a mettersi in contatto con i propri operatori telefonici, e questo è proprio il caso di Wind.

Il servizio per l’assistenza clienti è fondamentale per un gestore telefonico ed è spesso la via più breve per risolvere i disservizi e le varie problematiche scelta dai clienti. Anche se i gestori telefonici mettono a disposizione dei clienti delle altre alternative come app ufficiali o pagine sui social network.

Nello specifico se si tratta dell’operatore Wind, il numero del gestore è il 155. Un numero creato proprio per gli utenti che vogliono contattare il gestore per qualsiasi problematica.

Disporre di un numero telefonico è senza ombra di dubbio un elemento importante per la compagnia telefonica e anche una garanzia di affidabilità. Inoltre, telefonare al 155 ti permette anche di poter parlare con un operatore telefonico, che può agire in maniera tempestiva per la risoluzione dei problemi dell’utente.

Vi sono altre possibili alternative per contattare il servizio clienti di Wind, come ad esempio le pagine ufficiali presenti sui social, come Facebook e Twitter. Contattare il servizio clienti tramite queste due alternative è un metodo pratico e veloce e inoltre anche in questo caso la risposta da parte degli operatori arriva in media dopo circa un’ora dal contatto.

Ovviamente contattare gli operatori telefonici tramite social network è consigliabile se le richieste telefoniche sono semplici e risolvibili in breve tempo, in quanto rappresenta un metodo più pratico e diretto di contatto.

Un altro modo per contattare gli operatori dell’assistenza clienti Wind è l’app Wind assolutamente gratuita e scaricabile sia dall’App Store per i sistemi iOS che dal Play Store di Google. L’app in questione è sia Wind Talk che Veon, le quali presentano un chat istantanea per parlare con gli operatori dalle 8 del mattino alle 20 della sera. Il punto forte della chat è la risposta immediata.

In chat è possibile chiedere e chiarire diversi problemi come il blocco dei servizi a pagamento, con azioni immediate.

Esiste anche App MyWind, ma in questo caso l’assistenza si sviluppa attraverso informazioni guidate e solo per la risoluzione di alcuni problemi.

Per i problemi tecnici è possibile scaricare MyWindHelp e registrarsi. Da non dimenticare anche il forum di Wind presente sul sito ufficiale dell’operatore.

 

Leggi l'articolo originale su FastADSL.it